Women’s Art Independent Festival 2021

Programma

Giovedì 25 novembre 2021

Ore 18.00 – Intervento Istituzionale di apertura con l’Assessore alla Cultura del Comune di Valmontone, Matteo Leone, con la delegata alle Politiche Sociali del Comune di Valmontone, Floriana Nardecchia e la Presidente IX Commissione – Lavoro, formazione, politiche giovanili, pari opportunità, istruzione, diritto allo studio del Consiglio regionale del Lazio, Eleonora Mattia.

Opening dell’Installazione d’Arte Concettuale RENOIR – Il collezionista di Mondi. Un progetto a cura di Claudio MianiNiccolò Ratto e Renato Florindi. Supervisione artistica Mauro Malgrande, contributo espressivo Giulia Di Quilio – prenota evento

Ore 19.00 – “Parole di Donna”. Incontro con Noemi Gherrero, attrice e conduttrice su Rai 3 diLe parole per dirlo, Elisa Forte, attrice teatrale e Maria Roveran attrice, cantautrice e performer. Modera l’incontro il Direttore Artistico Claudio Miani – prenota evento

Ore 21.00 – Per la sezione Women’s Theatre, in scena “L’orso”, di Anton Cechov, per la regia di Luciano Fontana. Con Sara Lorenzini nel ruolo di Elena Ivanovna PopovaLuciano Fontana nel ruolo di Grigorij Stepanovic Smirnov e Luca Cardinali nel ruolo di Luka, servo della Popova – prenota evento

Venerdì 26 novembre 2021

Ore 15.00 – Proiezione del Film Mama

Ore 16.00 – “La Donna del calcio”, Per uno Sport senza generi introduce l’incontro la Presidente della IX Commissione, Eleonora Mattia. Incontro con l’ex-Presidente della A.S. Roma, Rosella Sensi. Moderano l’incontro Massimiliano Magni, speaker di Rete Sport 104.2 e Chiara Zucchelli, giornalista della Gazzetta dello Sport e speaker di Rete Sport 104.2 – prenota evento

Ore 18.00 – Lingue a Sonagli – il salotto sgualcito di Bussoletti. Talkshow rivelazione creato e condotto dal cantautore Luca Bussoletti, dove attori, musicisti, influencer, sportivi, personaggi tv e comici si mostrano per come non li si conosce. Ospite di questa prima puntata Carolina Rey (volto di Rai1 e speaker di Radio Freccia) – prenota evento

Ore 19.30 – “La libertà di essere Donna” – Incontro con l’attrice e performer Giulia Di Quilio e con l’artista e coreografa subacquea Lucia Natale. Modera l’incontro il Direttore Artistico Claudio Miani. Nell’occasione verrà presentato il primo albo #Eros edito da Officina d’Arte OutOut – prenota evento

Ore 21.00 – “Tra pathos ed Eros. Il potere del Corpo”. Concerto per Pianoforte su stralci cinematografici del M.° Marco Werba. Voce Valentina D’Antoni. Due tempi scenici per raccontare il Grande Cinema. – prenota evento

Sabato 27 novembre 2021

Ore 11.00 – Il Laboratorio dei Burattini “La Ginestra” presenta “La Principessa e il Drago” – Spettacolo realizzato dai bambini e dalle donne ospiti del Centro Regionale “La Ginestra” di Valmontone, gestito dall’Associazione Nazionale Volontarie del Telefono Rosa – prenota evento

Ore 15.00 – “L’accoglienza delle donne vittime di violenza”. Intervento a cura dell’APS Socialmente donna di Labico – prenota evento

Ore 16.30 – “Prevenzione. Come salvarsi la vita”. Incontro a cura dell’Associazione Il Girasole di Mirella Morgia. Intervengono il Dottor Marco Federici, radiologo senologo, il Dottor Giuseppe Lanna, Medico di base, la Sig.ra Alessia Marozza, tecnico di radiologia e la Sig.ra Carla Calvano, infermiera del reparto screening dell’Ospedale di Colleferro. Interverranno inoltre l’attore Luciano Fontana con il corto teatrale “L’uomo dal Fiore in bocca”, Francesca Muja canterà il brano Andrà tutto bene (testo di Mario Girardi, musiche di Stefano Vittozzi Francesca Muja), Sara Quattroventi e Stefania Di Giulo – prenota evento

Ore 18.00 – Lingue a Sonagli – il salotto sgualcito di Bussoletti. Secondo appuntamento con l’attrice della serie cult BorisKarin Proia – prenota evento

Ore 19.30 – “Donne in Rete” – Incontro con Eleonora Cicchetti, stilista e founder del Brand Eleonora Cicchetti Collection. Partendo dalla moda curvy, ha rilanciato il concetto di moda inclusiva, e Luisa Casasanta, attrice televisiva e teatrale – prenota evento

Ore 21.00 – Per la sezione Women’s Theatre, in scena “(R)Esistenze – Le voci di Grimilde, de La Vecchiaccia e di Lella”. Tre quadri teatrali a cura della compagnia X-Pression – per la drammaturgia di Christine Hamp. Massimo Albanesi interpreta GrimildeTeresa Mitilino porta in scena La Vecchiaccia e Daniele Pagani (er Pantera), Massimo Albanesi (er Moka), Paolo Farina (il professore), raccontano Lella – prenota evento

Domenica 28 novembre 2021

Ore 15.00 – Proiezione del Film “Che fine hanno fatto i sogni?”. Incontro con la regista Patrizia Fregonese De Filippo –prenota evento

Ore 18.00 – Lingue a Sonagli – il salotto sgualcito di Bussoletti. Terzo ed ultimo incontro irriverente di Luca Bussoletti che porta nel suo salotto Beatrice Fazi, attrice della serie cult Un medico in famiglia – prenota evento

Ore 19.30 – Proiezione del film Lockdownlove.it, di Anna Marcello. Incontro con la regista e il cast – prenota evento

Ore 21.00 – Per la sezione Women’s Theatre – “Milena ovvero Emelié du Chatelet” – Spettacolo teatrale per la regia di Maurizio Nichetti e interpretato da Milena Vukotic. – prenota evento

Assegnazione del Premio Moussa Abdayem Aziz alla Carriera alla eclettica attrice Milena Vukotic

Articoli recenti

Vodka siberiana, il nuovo libro autopubblicato di Veronica Tomassini

Veronica Tomassini, scrittrice siracusana, collaboratrice del Fatto Quotidiano, finalista al Premio Strega 2019 per Mazzaronna, esce con Vodka Siberiana, un libro autopubblicato contro ogni tendenza editoriale. La scrittrice ha raccontato sul suo blog il gesto di autopubblicazione come una protesta contro l’editoria, una dimostrazione per sé stessa e per i lettori. Una major  – l’ultima … Leggi tutto Vodka siberiana, il nuovo libro autopubblicato di Veronica Tomassini

Alla riscoperta di Wonder Woman grazie ai volumi Panini

In occasione dell’uscita italiana di Wonder Woman 1984, l’attesissimo sequel diretto da Patty Jenkins con protagonista Gal Gadot, Panini Comics ha deciso di pubblicare un’incantevole serie di volumi da collezione dedicati all’invincibile amazzone. Grazie a essi, anche i meno appassionati potranno finalmente riscoprire lo straordinario personaggio di Diana Prince.

Altri articoli